I nostri Servizi

Lipostruttura Lipofilling

Lipostruttura Lipofilling

Intervento di chirurgia estetica che utilizza tessuto adiposo autologo cioè il trapianto del grasso prelevato dal paziente stesso che viene infiltrato per la correzione del profilo corporeo, ovvero riempire delle zone o aumentare il volume. In tal modo il grasso autologo diventa un filler permanente.

Indicazioni per la lipostruttura lipofilling

  • Rimodellamento, riempimento, aumento di volume di zigomi, labbra, solchi naso-genieni, mento, mandibola
  • Modificare i contorni del viso
  • Ringiovanimento del viso
  • Ringiovanimento delle mani (in associazione con i trattamenti laser)
  • Correzione del profilo del viso
  • Atrofie tissutali localizzate
  • Rimodellamento del profilo corporeo
  • Aumento dei glutei
  • Aumento del pene

La lipostruttura può essere associata ad altri interventi di chirurgia estetica quali un lifting del volto tradizionale, oppure ad una liposuzione.
Non e’ invece indicata per il trattamento delle rughe sottili, che necessitano di un trattamento superficiale, in quanto nella lipostruttura il grasso viene infiltrato profondamente.

Lipofilling Lipostruttura

Nel lipofilling il tessuto adiposo cioè il grasso viene aspirato nelle zone del corpo dove e’ in eccesso attraverso particolari siringhe e poi iniettato nelle zone che si vogliono riempire o aumentare di volume.

Il limite principale del lipofilling è dato dall’ impossibilità di effettuare grosse correzioni per il rischio di necrosi, riassorbimento o infezione del grasso innestato, mentre funziona bene quando si infiltrano limitate quantitò di grasso nei tessuti ben vascolarizzati quali ad esempio il muscolo.

Lipostruttura Lipofilling

La lipostruttura è stata inventata, derivando dal lipofilling, nel 1998 dal dott. Sidney Coleman
La lipostruttura è una evoluzione del lipofilling, nella quale le principali cause di insuccesso della tecnica tradizionale sono state analizzate e, ove possibile, eliminate.

Il primo problema del lipofilling tradizionale che Coleman ha affrontato e superato con la sua tecnica è rappresentato dalla notevole quantità di cellule adipose che, durante un lipofilling tradizionale, venivano danneggiate dalla procedura di aspirazione e che, una volta infiltrate, non erano in grado di sopravvivere.
Nella lipostruttura il prelievo del tessuto adiposo avviene con siringhe molto piccole ed aspirando a bassa pressione, e il grasso aspirato viene prima centrifugato, per separare le cellule adipose vitali da quelle danneggiate, in modo che vengano poi infiltrate solo cellule integre e vitali, che saranno in grado di attecchire nella nuova sede.

Inoltre tutte le cellule di grasso centrifugato vengono infiltrate in profondità, attraverso una struttura di numerosi canali molto piccoli, a diretto contatto con tessuti ben vascolarizzati, inettando piccole quantità in ciascun canale.

Anestesia e ricovero lipostruttura e lipofilling

La lipostruttura ed il lipofilling si eseguono in anestesia locale pura o con sedazione, in regime di day hospital, ovvero in giornata e senza ricovero.

Rischi e possibili complicanze

I rischi e possibili complicanze sono in particolare ematomi, infezioni, gonfiore prolungato, correzione insufficiente o eccessiva, pigmentazione delle aree cutanee trattate, riassorbimento parziale del grasso iniettato, irregolarità (se l’infiltrazione di grasso è piuttosto superficiale) della superficie cutanea, cattiva cicatrizzazione delle piccole incisioni per il prelievo del grasso autologo.

Recensioni
Data:
Recensione:
Veloce e indolore.
Voto:
51star1star1star1star1star
Valutazione: 5 (basata su 1 recensione)

Lascia una risposta